Swim Pro SS9, avventura thailandese per le promesse del nuoto

Il commento di Swimbiz: La thailandese Phuket si conferma al centro del traffico natatorio mondiale.

Copyright foto: swim pro ss 9

Gli atleti assoluti di Swim Pro SS9 volano a Phuket. L’avventura thailandese è cominciata ieri per le giovani promesse del nuoto, e si concluderà lunedì 17 marzo. I ragazzi si ritroveranno tutti insieme presso il Thanyapura Sport Academies e lavoreranno duramente in vista dei Campionati Italiani Assoluti che si terranno a Riccione il prossimo aprile. La preparazione sarà molto intensa: gli atleti si alleneranno due volte al giorno per l’intero periodo e avranno a disposizione un solo giorno di riposo. Phuket, dunque si ripropone come un must per i nuotatori. Campioni del calibro di Federica Pellegrini, Filippo Magnini, Ranomi Kromowidjojo, Brittany Elmslie, Bronte Barratt e molti altri ancora, hanno soggiornato, nei mesi scorsi, nel modernissimo impianto sportivo di Thanyapura, usufruendo di centri fitness sofisticati e all’avanguardia. E adesso, quindi, tocca ai ragazzi di Swim Pro SS9 sbarcare a Phuket. Che l’avventura abbia inizio.
 
Atleti: Elisa Celli, Simone Sabbioni, Marco Paganelli, Martina Ferrini (Pol. Com. Riccione); Luca Vezzadini, Mattia Bondavalli, Silvia Bega, Eleonora Mattioli, Nicole Nasi e Alberto Delmonte (Reggiana Nuoto).
 
Staff: tecnici Luca Corsetti e Vincenzo Piscopo, l’osteopata Filippo Saulle.
 
capilongo-broussard@swimbiz.it