Tamas avverte Scozzoli “Dura tornare al top, con le articolazioni in gioco”

Il commento di Swimbiz: Il tecnico ungherese non è ottimista sul completo recupero del ranista Azzurro.

Copyright foto: getty images

Ci tiene a non essere etichettato solo come specialista di ranisti, ma certo a Tamas Gyertyanffy non manca l'esperienza anche con lo stile più imprevedibile del nuoto. Per questo il magiaro "Pur augurando a Fabio (Scozzoli n.d.r.) di tornare ai suoi livelli migliori, lo trovo difficile. Quando sono in gioco le articolazioni, è tutto più delicato e complesso - e per il suo ex adepto teme che l'infortunio al ginocchio - lascerà il segno, specie sul lungo periodo".

 

moscarella@swimbiz.it