Triplo sprint su ogni cosa: Martinenghi ORO Pinzuti ARGENTO Quaglieri BRONZO

Il commento di Swimbiz: Tre medaglie una di fila all'altra per l'Italia, dai 50 dorso ai 50 rana, agli Eurojunior di Netanya.

Copyright foto: Andrea Masini-Deepbluemedia

Era il più atteso e tra poche settimane sarà impegnato ai Mondiali dei grandi, ma Nicolò Martinenghi non ha sentito alcuna pressione o fatica e agli Eurojunior di Netanya ha vinto con facilità - apparente, perché un Oro non è mai banale - la finale (27"24) dei 50 m rana. Doppia gioia, per lui e per l'Italia, perché subito lo segue sul podio per l'Argento un ottimo Alessandro Pinzuti (27"51). Del resto, pochi giorni fa a Swimbiz.it aveva raccontato come i grandi eventi e le sfide lo entusiasmino:

 

 

Tania Quaglieri

Pochi minuti prima un'altra osservata speciale in casa Italia, Tania Quaglieri, acciuffava il Bronzo nella finale dei 50 m dorso (28"62) dietro alla coppia di avversarie russe, in una grande giornata per l'Italnuoto di Walter Bolognani.

 

In precedenza, Federico Burdisso vinceva l'Argento nei 200 farfalla(leggi qui)

 

Giulia Salin conquista il Bronzo nei 1500 stile libero(leggi qui)

 

moscarella@swimbiz.it