Turrini e De Memme alla conquista della Danimarca!

Il commento di Swimbiz:  I due forti atleti toscani saranno tra i protagonisti azzurri,  nella rassegna europea danese, in vasca corta

 Sembrano passate poche ore dalla finale mondiale di Martina De Memme a Barcellona e dalle stupende prestazioni offerte da Federico Turrini in Coppa del Mondo, e invece eccoci qua a presentare l’Europeo di Herning (vasca da 25 metri), appuntamento clou del calendario invernale di nuoto che proseguirà poi con gli Assoluti di Riccione e la fase regionale della Coppa Brema. “Si tratta del primo grande evento dopo un’estate a dir poco intensa – ha commentato Turrini – e da inizio settembre il lavoro è stato infatti finalizzato alla rassegna danese, compreso un bel filotto di gare dalle quali sono emersi spunti davvero interessanti e soprattutto riscontri cronometrici sempre migliori. Mi aspetto dunque di scendere ulteriormente e riuscire a nuotare ancora i tempi di Eindhoven (Coppa del Mondo, 400 Misti, ndr) e dello scorso anno in Coppa Brema (record italiano nei 200 Misti, ndr); inoltre sto attraversando un buon momento, sto bene fisicamente e non vedo l’ora di salire sul blocco”. Campo partenti extra lusso pure in ambito femminile, a cominciare dalle padrone di casa Ottesen, Pedersen e Friss, per non parlare della fresca primatista del mondo nei 1500 Stile Libero, Mireia Belmonte Garcia: “Dovrò vedermela con atlete importanti e fortissime – ha proseguito la De Memme – ma ormai mi conoscete, sono una combattente e cercherò di dare filo da torcere a ognuna delle mie avversarie”. Sugli spalti, a Herning, sono attese delle tifose speciali: “Già, per la prima volta avrò le mie amiche del cuore  a tifarmi in una gara di altissimo livello. Rappresenteranno senza dubbio un valore aggiunto…”. 
 
guarnieri@swimbiz.it