Ufficio Criteria smarriti e altri Record acquatici

Il commento di Swimbiz: Quello dei primati in vasca non è l'unico filo conduttore dei campionati giovanili di Riccione...

Copyright foto: Deepbluemedia

Benedetto streaming, ormai consolidato compagno di viaggio dei Criteria che permette a migliaia di genitori e semplici interessati di seguire le gare da tutta Italia, come auspicavano – Swimbiz.it lo propose nel 2013 – da tempo. Ma già nell’era pre internet, le gare giovanili erano tra le più ‘mediatiche’ d’Italia “La domenica dettavo al telefono i risultati giovanili del Lazio al Corriere Laziale; lunedì, il giornale andava a rubaricordava a Swimbiz.it la voce acquatica Luca Rasi(leggi qui). Perché nutrito è il numero di partecipanti (e ancor più di chi li segue), al punto che lo stesso speaker dei Criteria Kinder+Sport di Riccione in questi giorni deve spesso fare da vigile per regolare il traffico acquatico “Per cortesia, liberare il piano vasca”, ricordare con quale spirito vada affrontata la manifestazione "Evitate i fischi quando gli atleti sono sul blocco" e persino segnalare i numerosi tesserini “E’ una saga infinita” e altri oggetti smarriti dai giovani atleti.

Del premiante Giorgio Lamberti e del suo ex Record Mondiale (1'46"69) nei 200 stile, giustamente fa notare"Ci farebbe comodo anche oggi". Ma per il resto, fortunatamente, non mancano gesta acquatiche da narrare. Alberto Razzetti di Genova Nuoto My Sport firma il Record della manifestazione, 4'10"35, nei 400 misti Cadetti, oltre a vincere l'oro nei 100 farfalla (52"38). Domani, l'atto finale dei campionati

moscarella@swimbiz.it