Ultime batterie mundial, sorride la staffetta maschile, Marin e Turrini out nei 400 misti

Il commento di Swimbiz: Sesto tempo di qualificazione per la squadra azzurra. Out anche Stefania Pirozzi nei 400 misti donne. 

Copyright foto: Getty images

Ultima mattinata di batterie mundial dedicata ai 400 misti e alle staffette 4x100, sempre miste, sia maschili che femminili. Né Federico Turrini (decimo tempo, 4’15”969 né Luca Marin (14esimo, 4’17”71) sono riusciti ad ottenere l’accesso alla finale pomeridiana dei 400 misti, dove invece arrivano da favoriti i primi tre classificati delle eliminatorie, ovvero Chase Kalisz (4’11”87), Daiya Seto (4’12”96) e Tyler Clary (4’13”55). Attenzione anche a Kosuke Hagino (4’13”80) e David Verraszto (4’13”95). Italia fuori anche tra le ragazze, con Stefania Pirozzi che ha ottenuto solo il 13esimo tempo (4’42”33). L’ungherese Katinka Hosszu (fresca campionessa iridata dei 200 misti) si è qualificata per la finale con il miglior tempo (4’32”72) e le più alte probabilità di vincere un’altra medaglia. Le altre candidate al podio sono la spagnola Mireia Belmonte Garcia (4’34”64), la cinese Shiwen Ye (4’34”93) e l’altra ungherese Zsuzsanna Jakabos (4’34”93). Capitolo staffette: bene i maschi (Mirco Di Tora, Fabio Scozzoli, Matteo Rivolta e Marco Orsi), qualificati con il sesto tempo generale (3’34”29). Usa, Australia e Russia ai primi tre posti, ma attenzione a Francia e Giappone ad inseguire. Flop clamoroso, invece, per le ragazze (Federica Pellegrini, Lisa Fissneider, Ilaria Bianchi ed Erika Ferraioli), squalificate per un cambio anticipato tra Ilaria ed Erika. Usa, Australia e Cina favorite per la zona medaglie. 
 
petrocelli@swimbiz.it