Un giorno da pecora per Tania e la fotografa era donna…

122229094-e0015f4d-88f1-4146-b26f-56d525231aed.jpg

Copyright foto: Swimbiz

Comparsata su Radio 2 per Tania Cagnotto, in un inedito botta e risposta con Enzo Iacchetti e con le inevitabili domande sul suo servizio fotografico su Playboy. Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro l’hanno contattata telefonicamente per la loro trasmissione Un giorno da pecora e tra una domanda di politica (“Sei comunista?”) e la stima di Iacchetti (“Seguivo tuo papà, sei bravissima”), scattano le battute sulle recentissime pose sexy, su cui Tania si diverte e minimizza: “È vero che sono nuda, ma non si vede niente. La rivista voleva dare un taglio diverso al servizio, più sportivo”. Imbarazzo? “No, però ho chiesto che il fotografo fosse donna!”. A fine puntata la profezia del Divina Otelma è toccata al deputato Dario Ginefra, ospite in studio: chissà se invece avrebbe potuto predire i risultati di Tania a Rostock e Barcellona?
 
caminada@swimbiz.it
 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram