Un voto a Morlacchi, un grande passo per lo sport paralimpico

Il commento di Swimbiz: In Italia e nel mondo, gli Azzurri si fanno notare. Anche dalle istituzioni.

Copyright foto: Ipc

Onorificenze, riconoscimenti, premi Tutto affinché le vittorie sportive di agosto non restino nel contesto di una medaglia, ma siano d’ispirazione per altri. Federico Morlacchi, pentacampione agli Europei Ipc di Eindhoven, è in lizza per il titolo di miglior giovane atleta paralimpico di agosto, assegnato via vox populi dal Comitato Paralimpico Internazonale. Sul web corre il tam tam (per votare clicca qui, le votazioni chiudono il 26 settembre), dopo che già il titolo femminile è andato a un’italiana, la cavallerizza Sara Morganti. Morganti che, peraltro, sarà ricevuta domani al Quirinale dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, insieme a Paltrinieri, la coppia Cagnotto-Dallapè e tanti altri(leggi qui). Numerosi in questo mese, gli appuntamenti istituzionali per gli atleti Fin, protagonisti in estate; ma nessuna chiamata ha ricevuto la nazionale Finp di nuoto paralimpico, altrettanto strabordante con diciannove medaglie europee di cui undici d’oro. E dal suo umile pulpito, Swimbiz lancia allora questa proposta: perché non invitare delegazioni di entrambe le federazioni, dimostrano la profonda unità del nuoto, all’incontro previsto col Premier Matteo Renzi(leggi qui), dalla data ancora da destinarsi?
 
Clicca qui per votare il miglior giovane atleta Ipc di agosto(le votazioni chiudono il 26 settembre)
 
moscarella@swimbiz.it