Velocità, l’Italia c’è: 4×100 stile in finale

Copyright foto: Deepbluemedia

Notte magica (qui in Italia) ai Mondiali di Gwangju, con l'Italia del nuoto che porta tutti i suoi atleti a passare le eliminatorie. Avanti nei 100 m rana, ma con la necessità di accelerare in semifinale, Nicolò Martinenghi (59"58 14°) e Fabio Scozzoli (59"61 15°) che, complice l'assenza di Turrini, è stato eletto capitano dagli azzurri. Avanti, soprattutto, la staffetta 4x100 m stile libero maschile, sulla quale molto la Federazione sta investendo, bene in eliminatoria e in finale col 5° miglior tempo (3'12"66) a firma Condorelli-Frigo-Bori-Miressi. Dalle 13 italiane, le prime semifinali e finali.

moscarella@swimbiz.it