VIDEO Altro che quote rosa: le 12 medaglie di un’Italia mondiale, a trazione femminile

La nazionale azzurra ai Mondiali di apnea indoor di Lignano

Copyright foto: Fipsas

Una donna Ct, Monica Barbero, già grande atleta, per condurre la straordinaria spedizione azzurra ai Mondiali di apnea indoor di Lignano Sabbiadoro, conclusi ieri con 12 medaglie (4 ori, 4 argenti, 4 bronzi) e due Record Mondiali. E pur con le doverose citazioni di Angelo Sciaccia, argento nella endurance 16x50 m (10’08”115), di Mauro Generali, bronzo nella dinamica con pinne (233.32 m), e altre buone prestazioni dei ragazzi, protagoniste delle ultime giornate sono state le azzurre che abbiamo e avete imparato a conoscere i questi giorni.

Dalla gioventù di Isabella Brambilla al primo oro mondiale di Livia Bregonzio, fino alle fenomenali Martina Mongiardino e Alessia Zecchini, quest’ultima da World Record nella dinamica con pinne (221.07 m in un respiro). Il pink power di una nazionale e di un movimento, quello delle attività subacquee Fipsas, che il Ct Monica Barbero, spiega così al Salotto Acquatico di Swimbiz.it:

 

 

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram