VIDEO Mister Ok, 30 anni di tuffi di Capodanno a Roma e auguri ai tuffatori con Swimbiz

Copyright foto: Swimbiz.it

Trent’anni di tuffi da Ponte Cavour in Roma per Mister Ok, al secolo Maurizio Palmulli, che ha riportato in auge la tradizione capitolina di Capodanno come Marco Fois(leggi qui).

 

 

Il primo fu il belga Rig de Sonay, chiamato Mister Ok perché, oltre al francese, gli era difficile esprimersi in altra lingua che non fossero i tuffi. Una dichiarazione d’amore per Roma(leggi qui), come un film di Sordi o una poesia di Trilussa.

 

 

Quasi un prototipo dei tuffi dalle grandi altezze, e proprio agli high divers, ai tuffatori e a tutti gli atleti italiani dell’acqua Palmulli, insieme a Swimbiz.it, augura un felice anno nuovo “Sono i nostri angeli, come noi saremo i loro”:

 

 

moscarella@swimbiz.it