Tocci di classe, finale anche dai 3 m

Copyright foto: Len tv

Quarta giornata degli Europei di nuoto a Londra e all’Aquatics Centre tornano di scena i tuffi per il trampolino maschile dai 3 m. Per l’Itala c’è il capitano dell’Italtuffi, Michele Benedetti. E con lui il vice campione europeo dal metro(leggi qui), Giovanni Tocci . Il cosentino sostituisce Andrea Chiarabini, costretto al ritorno in Italia, come Maria Marconi, per problemi alla schiena. Poco pubblico sugli spalti, ma chiassoso. Al punto che l’austriaco Fabian Brandl chiede e (dopo lunga attesa) ottiene di poter ripetere il tuffo, con scarso profitto. Azzurri che a metà gara sono in corsa per la qualificazione in finale. Tocci brillante e molto regolare per tutta l'eliminatoria. Anche il triplo e mezzo rovesciato e il quadruplo e mezzo, i suoi due tuffi a più alto coefficiente di difficoltà, "ingranano" e alla fine chiude 5° e in finale con 4242.45 punti. Benedetti prova a risalire la la china col doppio e mezzo rovesciato carpiato e il doppio e mezzo avanti con doppio avvitamento, ma non bastano e chiude 14° (372.65).

"Da una parte dispiace non aver visto Tocci così in forma dai 3 m durante le qualificazioni olimpiche, perché dopo ha fatto solo cose egregie - commenta Max Mazzucchi, ex azzurro e talent di Swimbiz.it per i tuffi - d'altra parte sta dimostrando la sua forza mentale. Sta velocemente capendo che basta, si fa per dire, ripetere quello che già sa fare da 1 m. Stasera non cerca medaglie, ma di avvicinarsi a 450 punti da cui ripartire la prossima stagione". E vista la sua mentalità "I margini di miglioramento ulteriore sono realisticamente ampi. Pensa se iniziasse anche a provare la piattaforma...". Michele Benedetti "Studierà la gara di oggi per capire, insieme al suo allenatore Domenico Rinaldi e allo staff, cosa limare in vista delle Olimpiadi. Perché certamente lui vale almeno dai 400 punti in su".

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram