VIDEO Non chiedete miracoli al Santo: Claudio Rossetto al Flash Acquatico (e su Magnini…)

Copyright foto: Swimbiz.it

“Medaglie? Adesso lasciamo perdere. Anche perché saranno Mondiali difficili, secondo me, per le medaglie”. Fermi tutti, il responsabile della velocità azzurra Claudio Rossetto frena i facili entusiasmi che in ovunque accompagnano l’Italnuoto, alla vigilia della partenza per i Mondiali in vasca corta di Hangzhou. Al Flash Acquatico di Swimbiz.it, l’esperto tecnico parla anche di Santo Yukio Condorelli, l’italo-nippo-canadian-statunitense, neo azzurro, ma ancora in fase di studio della lingua e del nuoto italiani. E ancora, di un Miressi reduce da un piccolo problema fisico, della ripresa di Luca Dotto e, naturalmente, del suo ex allievo Filippo Magnini e delle sue vicende giudiziarie.

 

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram