2022…. tra dubbi ( tanti ) e certezze ( poche)

 

La stagione natatoria 2022 che ci porterà ai Campionati Europei di Roma del prossimo agosto, inizia con l’incertezza che la nuova ondata di contagi porta con sé e che riempie di dubbi gli organizzatori di meeting e gare regionali su come affrontare la situazione epidemiologica.

I primi a posticipare un meeting che storicamente apre l'anno in vasca lunga sono stati i dirigenti della Federnuoto Lussemburgo, rimandando la 25ᵃ edizione dell'Euro Meet di Lussemburgo dal 19 al 21 marzo 2022 rispetto alle date originarie del 29-31 gennaio.

Salta quindi la prima tappa del circuito LEN Swimming Cup così come il previsto collegiale da svolgersi a Cervinia, in altura, dal 9 al 30 gennaio, a cui avrebbero preso parte gli atleti della nazionale di fondo Mario Sanzullo, Pasquale Sanzullo, Alessio Occhipinti e Marcello Guidi.

Da questo mese sono in programma, in tutto il territorio nazionale, le gare di qualificazione per la partecipazione ai Campionati regionali  che determineranno gli atleti che potranno gareggiare ai Criteria Nazionali Giovanili, in programma a Riccione dal 25 al 30 marzo prossimo, che lo scorso anno furono annullati e che vedono ai blocchi di partenza ragazzi tra i 13 ed i 18 anni, fascia d'età che ad oggi conta il 74% di vaccinati con due dosi, ma solo il 7% con il richiamo booster; per cui, come si dovranno comportare i Comitati Regionali per decidere chi e come potrà accedere sul piano vasca per gareggiare?

Intanto il Comitato della Sicilia sospende tutte le attività previste fino al 16 gennaio...

Tanti dubbi e poche certezze dicevamo, in una situazione che è in costante evoluzione, attendiamo le linee guide da Roma per non penalizzare ancora una volta il settore del nuoto di base, la cui sofferenza è sotto gli occhi di tutti. Non dimenticandoci infatti che gli aumenti delle bollette di luce e gas colpiranno ancora più duramente le nostre società, ad oggi già pesantemente colpite dai mancati incassi e dai minimi ristori ottenuti dal governo.

 

palazzo@swimbiz.it

 

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram