Aniene: Massimo Fabbricini nuovo Presidente. E Malagò esalta la Federica Pellegrini “civile”

Copyright foto: Agf

Resterà comunque Presidente Onorario, Giovanni Malagò, che ieri sera al Circolo Canottieri Aniene ha posto formale termine al suo ventennio di Presidenza dei gialloblu. Gli succede, nel segno della continuità, Massimo Fabbricini, giornalista ed ex capo della comunicazioni del Coni, fratello del Segretario Generale del Comitato Olimpico Roberto Fabbricini. Immancabile un riferimento di Malagò al nuoto – rappresentato ieri dal capitano Alex Di Giorgio - dove la società romana domina da anni. E a Federica Pellegrini, prediletta del Presidente Coni, alla quale concesse la camera 13, il suo numero fortunato, della foresteria Aniene “Federica è qui da oltre dieci ed è una delle poche tesserate di una società civile ad avere un record del mondo le parole riportate oggi dal Messaggero. Proprio ieri, cadeva il decennale del primo record mondiale della Divina, nella semifinale dei 200 stile ai mondiali di Melbourne 2007.

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram