Come si preparano gli americani ai Trials? Diventando padri

Copyright foto: Annie Grevers

Al brasiliano Cesar Cielo non ha portato fortuna in vasca, vista la mancata qualificazione alle Olimpiadi di Rio, ma certamente ha regalato la più grande gioia della sua vita. Ma c’è anche chi in un figlio ha trovato nuove energie da investire nello sport. Come Dara Torres che vinse la sua medaglia individuale più importante, l’argento olimpico nei 50 m stile a Pechino 2008, a 41 anni e dopo la maternità. Avrà presto un figlio Michael Phelps, nuotatore olimpico più blasonato della storia e sposato con l’ex Miss California Nicole Johnson e per questo salterà la tappa delle Arena Pro Swim Series di Atlanta di questo mese. Poi, saranno i suoi primi Trials olimpici da padre, con un tifoso in più a spingerlo verso la sua quinta Olimpiade.

E un altro pluridecorato statunitense, il dorsista Matt Grevers, quest’anno sarà padre, con la moglie Annie che su Instagram già fissa la data per il prossimo Giorno del ringraziamento (il quarto giovedì di novembre). I due hanno scelto un modo acquatico per annunciarlo, con tanto di pinne. Sulla falsariga di Dana Vollmer che lo scorso anno usò un’equazione e le cuffie universitarie(leggi qui) sue e del marito Andy Grant per dare la lieta novella. Ma Matt Grevers è ormai noto per la sua creatività, lui che fece dal podio di una gara di college la sua proposta di matrimonio:

 

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram