E ora la Russia protesta per l’oro dell’americano Bill May

Copyright foto: Swimbiz.it

Comunque vada, sarà un Mondale in cui il nuoto sincronizzato avrà particolarmente fatto parlare di sé. Se poche ore fa il Ct azzurro Patrizia Giallombardo rilevava un Canada un po’ troppo avanti nel punteggio deciso dai giudici(leggi qui), è ancora al centro della scena il debutto del synchro maschile, con l’introduzione del duo misto. Per l’Italia, lo storico bronzo mondiale di Giorgio Minisini e Manila Flamini(leggi qui). Per la Russia, l’incubo di un oro perso, in casa, nello sport che dominano da anni. Ma non ci sta l’atleta russo Aleksandr Maltsev, così come il suo tecnico Gana Maximova e il Ministro dello sport russo Vitaly Mutko. Quell’oro assegnato agli statunitensi, e non c’è bisogno di tirare in ballo la politica estera, Bill May e Christina Jones non va proprio giù loro. Lapidaria la risposta della Fina “Eventuali reclami ufficiali vanno presentati entro mezz’ora da fine gara. Meglio tengano le emozioni per loro” le parole del membro onorario del Bureau, Gennady Aleshin.
 
 
moscarella@swibmiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram