Famiglie acquatiche, quando Morini e Paltrinieri furono più vicini che mai

Copyright foto: augusto bizzi

“Quando osserviamo la determinazione, l’impegno e il coraggio che spingono un atleta fino ai Giochi Olimpici, non possiamo dimenticare la mamma e attraverso di lei la famiglia, che ha contribuito in modo determinante a sostenere i ragazzi trasmettendogli la propria forza e insegnando loro questi valori. Ecco perché con le nostre marche intendiamo celebrare gli atleti, ma anche le loro mamme”. Così Barbara Del Neri, Direttore Corporate Marketing Procter&Gamble Sud Europa, presenta Gregorio Paltrinieri e la madre Lorena, testimonial di Grazie di cuore, mamma. Un modo per celebrare non solo gli atleti, ma anche le famiglie che li supportano. E quando si parla di nuoto, spesso si parla di famiglia acquatica, e non per modo di dire. Dopo il terribile terremoto che scosse l’Emilia nel 2012,  anche Stefano Morini ospitò a Livorno la famiglia del carpigiano, andando ben oltre il semplice legame allenatore-atleta. A Rio 2016, P&G metterà a disposizione di Lorena Paltrinieri e delle altre madri degli atleti in una confortevole Family Home.
 
moscarellla@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram