Flash News Sentenza Alex Di Giorgio: la Corte di Appello riduce la condanna per doping a tre mesi.

La Corte Nazionale di Appello Antidoping si è pronunciata oggi in merito alla condanna inflitta al nuotatore della Nazionale e del Circolo Canottieri Aniene Alex Di Giorgio.

La stessa respinge l’appello proposto dalla Procura Nazionale Antidoping il 15 marzo 2021 avverso la decisione pronunciata dal Tribunale Nazionale Antidoping di NADO Italia il 15 gennaio 2021, depositata con la motivazione il 18 febbraio 2021 e notificata l’11 marzo 2021, e nel contempo accoglie parzialmente l’appello proposto il 24 marzo 2021 dal collegio difensivo dell'atleta.

La riforma della sentenza infligge all'atleta la squalifica di 3 mesi, già interamente scontata.

In attesa delle motivazioni che verranno depositate in seguito non possiamo che pensare che abbiamo condannato un innocente anche questa volta.....

 

palazzo@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram