Flash# Processo Doping: condanna ad otto mesi per Alex Di Giorgio.

Copyright foto: swimbiz.it

Alex di Giorgio il nuotatore del Circolo Canottieri Aniene condannato dalla Tribunale Antidoping ad otto mesi di sospensione a decorrere dall'8 ottobre 2020 e con scadenza al 7 giugno 2021 . Il trentenne nuotatore romano risultò positivo ad un controllo antidoping della Nado Italia durante un collegiale dello scorso 13 settembre a Livorno.

Questo il testo del comunicato ufficiale della NADO Italia:

"Il Tribunale Nazionale Antidoping, nel procedimento disciplinare a carico del sig. Alex Di Giorgio (tesserato FIN), visti gli artt. 2.1 e 11.6.1.2 del CSA afferma la responsabilità dello stesso in ordine all'addebito ascrittogli e gli infligge la squalifica di 8 mesi a decorrere dall'8 ottobre 2020 e con scadenza al 7 giugno 2021. Condanna il sig. Di Giorgio al pagamento delle spese del procedimento quantificate forfettariamente in euro 378,00."

 

palazzo@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram