Il Punto Acquatico: Pura beltà acquatica.

Il punto acquatico - L'editoriale del direttore Christian Zicche

Cosa sono 9 centesimi? Voglio partire da questo soffio sul filo della corsia- dalla gara reginetta di giornata- i 400 stile libero uomini . E mi scusi la regina e neo primatista italiana Margherita Panziera ,se non vado subito ai di lei complimenti per le sue  magistrali quattro vasche a dorso. E pure tutti gli altri, bravissimi al solito. Ma la sfida tra il Maestro – Gabriele Detti- e l’allievo compagno di fatiche Marco De Tullio, mi ha letteralmente rapito l’attenzione cronistica. Gara molto attesa , certo , i 400 stile sono un ragionamento e una prova di futuro, almeno personalmente. Che passano da un soffio, nove centesimi, e arrivano a un vento che sta montando. Un vento di vasca fresco e giovane, qual è appunto il giovin De Tullio, o Tullio come il livornese Detti si spiccia a classificarlo tra quelli il cui soprannome da già peso e responsabilità. Una sorta di investitura nel club freccia acquatica. Sia chiaro, il De sopra, di cui Tullio Marco, ha già le iniziali per essere uno che dal Maestro ha già preso misure e concetti, come per rimandare a questo punto gli scenari che conteranno. Prossimamente su questi canali, vedrete il De Tullio della scuola Morini, quello che fino a poco tempo fa sembrava solo nuotatore da stage di passaggio a Ostia,  ma con la inclinata passione a farsi sì sverniciare in allenamento, ma a  rubare dopo- piano piano- il mestiere. Tullio Marco che manco a farlo apposta , il solidale Zio Detti lo ha già incoronato, a modo suo. Sempre da Re , si intenda, perché nove centesimi sono sempre lì da salire, da raggiungere,e tutto può sembrare a portata di mano, ma non puoi farti un film prima che sia. Regola ferrea, anche se il giovIn pugliese di umiltà ne mastica. Ma intanto la tavola rotonda dei giovani fenomeni azzurri si imbandisce a festa .E tanti sorrisi di un nuovo predestinato. Anzi, da oggi ancora più pura beltà acquatica. Buona acqua a tutti

 

zicche@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram