Italia pigliatutto a Lugano

Copyright foto: Swimbiz

Si è conclusa oggi la 6th Swiss  Youth  Competiton a Lugano che ha visto gareggiare diversi club svizzeri e non solo. Italia presente con tutte le specialità per testare gli esercizi prima dei Mondiali Juniores di Helsinki a fine giugno. Per Francesca Gangemi, talent Swimbiz per il nuoto sincronizzato che a Lugano (foto) è ‘di casa’ in qualità di tecnico “Una nazionale apprezzata da tutti i giudici in sedia, un gruppo organizzato e unito. Coach Pibiri efficace e precisa nella tecnica, e la sua Noemi Carrozza splendida in acqua con un 'te voglio bene assai' ricco di emozione”.  Stefania Speroni segue il doppio Huric-Galli “Coppia forte e decisa in acqua, con grandi abilità tecniche - Sabrina Camino, responsabile degli esercizi a squadra - ha trovato espedienti per presentare’ il fantasma dell'opera’ in acqua, esercizio interessante in ogni sua parte”. La scelta del ct Patrizia Giallombardo, che venerdì sottolineava a Swimbiz l’importanza del gruppo “E’ quella di divisone dei compiti tra i coach, ma sempre nell’ottica di una collaborazione continua e costante tra tutti su ogni specialità. La chiave geniale per il successo! ''.
moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram