Linda Cerruti e Costanza Ferro in finale. La Cina cerca l’oro

Copyright foto: Rai Sport

Yumiko Tomomatsu (Rai Sport)
Yumiko Tomomatsu (Rai Sport)

Tornano in vasca Linda Cerruti e Costanza Ferro al Maria Lenk di Rio de Janeiro, per la routine del duo tecnico di nuoto sincronizzato. Dopo i 91.1333 punti di ieri nel libero, 90.4412 oggi e finale olimpica, col punteggio. Raggianti il Ct Patrizia Giallombardo e il tecnico Yumiko Tomomatsu, che abbandona l'aplomb nipponico, saltando e gridando di gioia. "Anch'io sono felicissima per loro. Ieri non ero per nulla d'accordo con le decisioni dei giudici. Da una parte, le azzurre meritavano di più. Dall'altra, ucraine e spagnole erano state poco convincenti, specie nella coordinazione" commenta Francesca Gangemi, ex azzurra e talent di Swimbiz.it per il synchro.

Sorride anche Lolli Montico, italiana alla guida degli Stati Uniti, in finale col 9° punteggio. E sorridono le cinesi, 95.3688 punti contro i 96-4577 della Russia. La corazzata Ishchenko-Romashina resta stra favorita per l'oro, ma stavolta non faranno gara a sé.

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram