Max Rosolino per Swimbiz: gli sportivi hanno pazienza e buon senso ma le nuove restrizioni ammazzano lo sport

I rumors dal Governo centrale sulle nuove ulteriori restrizioni che causeranno ulteriori ritardi nelle aperture delle piscine hanno creato molto "malumore" per gli operatori del settore; Patrizia Nettis ha intervistato Massimiliano Rosolino sulla situazione del duplice ruolo di gestore sportivo e come padre di due bambine che da ottobre non frequentano più la scuola nuoto.

 

 

 

Patrizia Nettis per Swimbiz

 

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram