Mondiali 2022: Pellacani e il sogno mondiale: a Budapest l’azzurra pronta a tuffarsi nell’oro del titolo

E’ pronta per il suo primo Mondiale della carriera Chiara Pellacani. Felice di tuffarsi nella splendida piscina della Duna Arena, in una Budapest decisamente portafortuna per l’Italia delle acque, l’azzurra e atleta delle Fiamme Gialle si prepara per le gare che saranno in programma nei giorni della prossima settimana.

Trasferitasi negli Stati Uniti per studiare e allenarsi, la Pellacani giovanissima ha in palmares numerose medaglie europee (tre ori, tre argenti e 1 bronzo) e diversi allori in Coppa del Mondo. La campionessa continentale nel sincro femminile dei tre metri del 2018 e oro nel 2019 a Kiev nella piattaforma dei 10 metri, è salita sul primo gradino anche nel sincro misto.

Il trampolino della Duna Arena aspetta una grande atleta azzurra.

giorgi@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram