Nuoto Sincronizzato: Nuoto sincronizzato, Minisini – Ruggiero: un passo a due d’argento alle World Series

Copyright foto: DeepBlueMedia per Federnuoto

 

Una danza nell’acqua che si è rinnovata anche a Barcellona. Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero (nuova coppia per metà, dopo l’addio alla carriera di Manila Flamini) hanno difeso i colori azzurri alle World Series appena terminate in Spagna. Una gara piena di emozioni, in cui gli azzurri del nuoto sincronizzato hanno espresso se stessi con grande talento. Movimenti di un passo a due acquatico, che continua ad incantare il mondo. Con il sogno un giorno di poter portare la specialità del duo misto anche alle Olimpiadi.

Hanno vinto un argento nella routine libera. Con la musica di ‘Starway to Heaven’ dei Led Zeppelin. Giorgio, già campione del mondo a Budapest con la Flamini e plurimedagliato internazionale con un argento e due bronzi iridati e 4 argenti continentali in palmares, ha preso per mano Lucrezia in acqua, Cenerentola nel duo misto e appena arrivata in specialità con oro italiano in tasca, ma già conferma della Nazionale del sincronizzato, ricevendo la stessa mano e portandosi al secondo posto del torneo. Sempre alte le ambizioni di una coppia che punta al podio a cinque cerchi. Entrambi atleti delle Fiamme Oro e dell’Aurelia Nuoto, entrambi con 88.6332 punti e allenati da una orgogliosissima Rossella Pibiri.

Vivono i sogni in acqua e si diffondono nei movimenti armoniosi e perfetti degli azzurri. Una danza perfetta che si vorrà vestire sempre della medaglia più bella. Niente è impossibile per i campioni del sincro tricolore.

 

giorgi@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram