Nuovo decreto, la Fin chiude juniores synchro di Viterbo

Non migliora la situazione legata al Coronavirus in Italia, e il Governo a ore farà entrare in vigore misure ulteriormente restrittive. Tutta la Lombardia diventa sostanzialmente 'zona rossa' con divieto di entrata e d'uscita, ma sono anche sconsigliati anche gli spostamenti all'interno del territorio, se non per motivi di stretta necessità lavorativa o emergenziale. Ma  il Decreto si applicherebbe per altre 11 province del Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Marche. La Fin intanto, pertanto, in una nota ufficiale annuncia lo stop dei campionati juniores di nuoto sincronizzato in corso a Viterbo.

Attesa per gli Assoluti di nuoto di Riccione, poiché la bozza del decreto contempla anche la provincia di Rimini.

 

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram