La politica federale, secondo Barelli

Copyright foto: Giorgio Scala-Deepbluemedia/Insidefoto

Non sono i soli campioni dell’acqua a campeggiare spesso e volentieri sui quotidiani italiani. “Sono sempre prudente, però penso che Martinenghi e Sabbioni abbiano tutti i numeri per sfondare” dichiara in un’intervista di Emiliano Bernardini per Il Messaggero Paolo Barelli, Presidente Fin e Len, già presente nel novembre scorso ‘in contemporanea’ su Il Tempo e su Il Giornale(leggi qui). Da quasi vent’anni alla presidenza federale, Barelli esalta il ruolo dei suoi collaboratori. Sandro Campagna, Fabio Conti e Stefano Morini su tutti, per spiegare i fasti dell’acqua azzurra. Un gioco di squadra che, a suo parere, manca nella Figc, anche se aggiunge “Penso, però, che non si possa commissariare una federazione in base a un risultato sportivo”. Dal canto suo, afferma che un eventuale ruolo politico non basterebbe a spingerlo a lasciare la presidenza “Ho ricoperto anche il ruolo di Senatore e ho sempre distinto bene gli incarichi".

Uno scorcio del Centro Federale di Ostia

In un’Italia affetta da cronici problemi impiantistici, Barelli ricorda un’altra componente fondamentale dell’alto livello, i Centri Federali “A Roma ci sono quello di Ostia, che è un’eccellenza assoluta, Pietralata e ora verrà finalmente completato anche quello di San Paolo e qui citiamo, sempre a Roma, quello dei tuffi, localizzato all’interno del Centro di preparazione olimpica del Coni Giulio Onesti. E tuttavia avvisa “Lo Stato moderno, per rimanere nei parametri europei, deve erogare dei servizi – e investire nelle società, anche se, dopo l’ultima finanziaria, il Presidente Fin fa dei distinguo - la maggior parte delle associazioni basa la sua esistenza sul volontariato. Un primo passo potrebbe essere incrementare le agevolazioni […] Le società sportive a fini di lucro? Credo che alcune società, invece che investire i soldi all’agonismo, li investano nella tassazione ridotta, lasciando così l’attività. Paltrinieri lo crea la Virgin o la Coopernuoto?”.

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram