Fratelli di mare, Italfondo pronta all’avventura mondiale

Copyright foto: Swimbiz.it

Ancora prima che una medaglia, Paltrinieri ha cercato tra loro una filosofia, all'insegna della libertà ed espansività. La possibilità di respirare, letteralmente, uscire almeno per qualche tempo dalla routine tutta avanti e indietro in corsia, tra luce e aria artificiale, e aprirsi a un mondo fatto di mari, fiumi, canali in ogni condizione delle acque e del cielo. Plumbeo, quello di Gwangju, ma con un gruppo sorridente e compatto, guidato da un Massimo Giuliani tornato Ct a tempo pieno, che da sabato 13 luglio (alle 3.00 di notte italiane) con Domenico Acerenza e Marcello Guidi aprirà di fatto il Mondiale dei nuotatori.

L'Italfondo ai Mondiali di Gwangju (Fin)

 

 

moscarella@swimbiz.it