La famiglia del nuoto perde Noemi Carrozza, la giovane sincronetta azzurra

Copyright foto: Deepbluemedia

Non aveva che vent’anni, era uno dei nomi ricorrenti in collegiali e appuntamenti giovanili del synchro, una di quelle azzurrine che preparavano il graduale ricambio generazionale in nazionale. Noemi Carrozza è, purtroppo, un’altra vittima della strada – un incidente in motorino, scriveva ieri il sito federale – e la sua perdita lascia sgomenti il movimento e l’intera famiglia del nuoto.

Il Direttore di Swimbiz, Christian Zicche, il Vicedirettore Gianluca Guarnieri, il responsabile di redazione Francesco Moscarella, il nostro talent per il synchro, Francesca Gangemi, e tutta la redazione si uniscono nell’abbraccio alla famiglia di Noemi, alle compagne di squadra, ai tecnici, dirigenti e tutti gli amici che hanno perso la giovane sincronetta azzurra.