La febbre d’Oro del sabato sera

Il commento di Swimbiz: Agli Europei di nuoto paralimpico, terza vittoria per Cecilia Camellini. Bronzo per Valerio Taras.

Copyright foto: Shot

Troppo facile, se hai Cecilia Camellini che nuota per te. Agli Europei Ipc di EIndhoven, la scintillante stella paralimpica stravince i 100 stile S11 (1'09"34), dando oltre tre secondi alla seconda. Il sabbatico 2013 non ne ha minimamente intaccato l'enorme talento che l'ha resa nota al grande pubblico in occasione delle Paralimpiadi di Londra 2012. Con lei, oggi, l'ormai inseparabile esordiente Martina Rabbolini (5° 1'20"18); è il terzo oro in questi Europei per la Camellini, dopo 50 stile e 100 dorso. Nei 50 farfalla S7, Valerio Taras è bronzo (33"76). Una buona notizia 'retroattiva' arriva dal confermato bronzo di ieri della 4X50 mista donne. La medaglia delle Azzurre era, infatti, arrivata dopo la squalifica della squadra russa, che aveva poi presentato ricorso, oggi respinto.
 
moscarella@swimbiz.it