La “solita” Alessia Zecchini: ancora RECORD MONDIALE, scende a 107 m!

Il commento di Swimbiz: Alessia Zecchini chiude da indiscussa primatista mondiale, in assetto costante con monopinna, il suo Vertical Blue 2018.

Copyright foto: vertical blue

A impressionare davvero non è tanto il numero (in continuo aggiornamento) di Record Mondiali, quanto l'apparente facilità con cui li stabilisca. Oggi, nell'ultima giornata del Vertical Blue di Long Island, Bahamas, sia Alessia Zecchini, sia la giapponese Hanako Hirose avevano dichiarato 107 m di profondità quale distanza da raggiungere in assetto costante con monopinna. Ma mentre la nipponica si è dovuta arrendere agli ultimi metri, senza più forze, l'azzurra Fipsas è emersa con un ritmo costante, pinneggiando con eleganza e senza sforzo apparente, realizzando l'ennesimo, strepitoso Record Mondiale Aida di apnea in profondità tra gli applausi, abbracciata dalla stessa Hirose.

 

 

Nulla da fare, invece, per il tentativo di record italiano da parte dell'azurro Vincenzo Ferri. Per la Zecchini, ora, un po' di tregua prima dei Mondiali Cmas, settembre-ottobre prossimo, in Turchia. Ma già un obiettivo nel mirino: i 97 m in free immersion con i quali Sayuri Kinoshita ha oggi superato il world record dell'azzurra. Uno dei tanti di Alessia, sempre con apparente facilità.

moscarella@swimbiz.it