Le acque libere di Paltrinieri: BRONZO in Cina tra i campioni della 10 km

Gregorio Paltrinieri nel nuoto di fondo

Gregorio Paltrinieri e le acque libere, l'avventura continua. In estremo oriente Super Greg aveva anche trionfato in passato, alle Universiadi di Taipei (foto). In Cina, a Chun'An, poche ore fa è riuscito a salire sul podio delle Fina World Series tra i mostri sacri della 10 km, distanza olimpica. Primo all'imbocco "dell'imbuto", l'azzurro è Bronzo al tocco finale dietro al tedesco Muffels e al britannico Burnell. Per dare un'idea del livello, dietro di lui si sono piazzati il campione di tutto Ferry Weertman, il fenomeno degli ultimi europei Rasovszky e il campione di Coppa Simone Ruffini.

Ma il perché di questo continuo avvicinamento al fondo, Paltrinieri lo rivelò tanto tempo fa a Swimbiz.it e trascende i motivi tecnici o i desideri di medaglia. E' la filosofia che sta dietro alle acque libere, un senso di libertà e di apertura oltre i confini di una vasca(leggi qui).

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram