L’Imperatore a Tokyo: Paltrinieri strepitoso, pass per le Olimpiadi

Copyright foto: LaPresse

Un Gregorio Paltrinieri d'annata. Di quelli che infiammavano anche un campionato assoluto, anche quando non aveva avversari di pari livello a stimolarlo. Rieccolo oggi, di nuovo a Riccione con la sua caratteristica cavalcata a testa alta, nei 1500 m stile libero tornati, a tutti gli effetti suoi. Dopo due anni di esperimenti e ritorni, il duo Moro-Greg pienamente ricostituito che già aveva fruttato il titolo euorpeo in vasca corta, battendo quel Romanchuk ex bestia nera, e che ora in lunga regala in un pauroso 14'42"66 il pass diretto per le le Olimpiadi di Tokyo. L'Imperatore sta arrivando in Giappone.

 

moscarella@swimbiz.it