Matteo come Clarence?

Il punto acquatico - L'editoriale del direttore Christian Zicche
Il commento del direttore:
 Chiude un anno natatorio e si inizia con un Giunta da 2014..

 Chiudiamolo qui questo anno acquatico 2013. Poche ore e ci rimbalziamo nel 2014, ma un anno di..è quasi troppo scontato. O meglio , in qualche maniera, ritornerebbe sempre lì vista l'attualità. E allora chì è l'uomo dell'anno da piscina? Usciamo dalle corsie e finiamo tra i cronometri: Matteo Giunta, of course. Mediaticità( gossip compreso) voto 10. Risultati ( in coppia terzetto , più Divina e Asterix-Lucas): voto 10. Giuntà, alla francese, si merita questo e quello. Secondo di Asterix ma senza tesserino( da coach) ma di gran preparazione tecnica  ( scuola Di Nino, come fare un super master all'Harvard del nuoto) è un pò sulla via di Clarence. Sì Clarence Sedorf, il prossimo , si dice, alla panchina del Milan. Come lui senza tesserino ma con un luminoso futuro  già scritto, un pò come Barbara vuole Clarence , Federica si batte per il contratto a Matteo. Certo se non c'è da star Allegri al Milan, chissà cosa succederà sulla panchina della Divina. Lucas è sempre Le Roi, anche se di molto sms fax e e- mail. Vale il quaderno allenante , ma allenatore è chi lò fa H24 , almeno parrebbe anche nelle scienze natatorie moderne. Buon anno a tutti
 
 
zicche@swimbiz.it