Mista d’emozioni: ancora un ARGENTO mondiale

La staffetta azzurra 4x50 m mista di superficie, Argento mondiale (olympic channel)

Copyright foto: olympic channel

Si chiama staffetta "di superficie" non a caso. Oggi l'ha imparato nel modo peggiore la Colombia, nella finale della staffetta 4x50 m mista di superficie ai Mondiali di nuoto pinnato, a Belgrado. Arrivata prima, poi squalificata per una nuotata subacquea. E' un'ottima notizia, invece, per il quartetto italiano della Fipsas. Erica Barbon, Tommaso Crisci, Silvia Baroncini e Cesare Fumarola passano infatti dal bronzo all'Argento, chiudendo in 1'05"54 tra Corea del Sud (1'04"70) e Russia (1'05"55).

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram