Petrucci: Noto con piacere che le distanze tra Federica e la Fin si stanno colmando

Petrucci.jpg

Qualcosa sembra cambiato nel caso natatorio dell'anno, il ritorno, almeno sperato dalla nostra campionessa, di Philippe Lucas come allenatore di Federica Pellegrini. La riunione di ieri tra l'allenatore francese e la Federnuoto sembra avere sorbito gli effetti sperati, con Lucas che si è preso 48 ore di tempo per fare le proprie scelte. E' chiaro che, allenare la nuotatrice più importante al mondo, che ne dicano i due quinti posti di Londra, è una sfida che tenta un tecnico come Lucas. A intervenire oggi è stato il presidente del Coni Gianni Petrucci.  'Sono felice di constatare che tra Federica e la Federazione nuoto le distanze si stiano colmando - commenta il numero 1 dello sport nazionale. - E' ovvio, gli allenatori vengono scelti dalla Federazione e cosi' sara' anche per Pellegrini che e' un 'monumento nazionale.' Noto con piacere che le distanze stanno diminuendo''.
In Francia intanto, era prevista per oggi una conferenza stampa a Narbonne per annunciare proprio Lucas come tecnico, ma al momento ancora non arrivano notizie dal fronte transalpino.
pizzi@swimbiz.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram