Record, sprint e omonomie ai Criteria giovanili

Il commento di Swimbiz: Ancora Record a Riccione, dove spiccano nomi noti.... ma stavolta non è la politica a scendere in vasca.

Copyright foto: Deepbluemedia

Mattinata a forte prevalenza di velociste in quel di Riccione, ai campionati giovanili di nuoto, i Criteria Kinder+Sport in vasca corta. Se le Cadette viaggiano in solidità – Tania Quaglieri vince i 100 dorso in 1’00”06 e i 50 farfalla in 27”12, Anna Pirovano i 200 rana in 2’24”55 -  attendendo di dare il massimo agli Assoluti, le più giovani aprono subito il gas. Giulia D’Innocenzo (Carabinieri) Record della manifestazione in 58”57 nei 100 dorso Junior nate 2002. Erika Gaetani, punta di quel ‘Salento associato’ del quale Swimbiz.it scriveva ieri(leggi qui), fa altrettanto (1’00”73) tra le 2004. Record anche di Karen Asprissi del Team Insubrika, fisico da modella e braccia che volano (26”54) in acqua, nei 50 farfalla Junior 2002. Stessa età, gara 200 rana, e l’occhio cade sul nome della vincitrice: Giorgia Meloni (2’29”15). Ma stavolta non è la politica a scendere in vasca.

moscarella@swimbiz.it