Rivolta record italiano “Roma? Volevo ritrovare le sensazioni di due anni fa”

Il commento di Swimbiz: L'azzurro migliora il suo primato nei 100 farfalla in vasca corta. Pirozzi e Detti sotto il limite per gli Europei.

Copyright foto: Swimbiz.it

Trofeo Nico Sapio a Genova, la “classica” d’inizio stagione in vasca corta. Mattatore di giornata il farfallista azzurro Matteo Rivolta, autore di un 50”32 che gli vale il record italiano nei 100 farfalla “Alla prima uscita stagionale, a due anni esatti dal mio precedente record italiano – commenta felice a fine gara, a Swimbiz in mano (foto) - il trasferimento a Roma(leggi qui) può essere visto come un cambiamento molto rischioso, soprattutto nell’anno olimpico. Ma avevo bisogno di ritrovare le stesse sensazioni di due anni fa. E’ stato un ottimo inizio, ora continuerò a lavorare”. Dietro di lui, l’ungherese Laszlo Cseh (52”27) e l’azzurro Piero Codia (51”32). Ieri, a Ostia, Stefania Pirozzi centrava il pass per gli Europei in vasca corta di Netanya nuotano i 200 farfalla in 2’06”90; oggi, a Genova anche il fidanzato Gabriele Detti apre il gas: 3’41”29 nei 400 stile libero, sotto al limite fissato per gli Europei. Ilaria Bianchi record dei campionati nei 100 farfalla (57”04), superando all’ultima apnea la bahamense Vanderpool-Wallace (58”40); Alessia Polieri terza in 58”92. In evidenza anche i giovani. Il giovane Alessandro Miressi  49”87 nei 100 stile libro e si prende i complimenti del direttore tecnico dell’Italnuoto, Cesare Butini.
 
Si ringrazia Cecilia Amaini, corrispondente per Swimbiz.it a Genova.
 
moscarella@swimbiz.it