Settebellissimo! L’Italia sommerge l’Ungheria 12-5

Il commento di Swimbiz: Straordinaria l'Italia, nel big match degli Europei di pallanuoto a Barcellona.

Copyright foto: Deepbluemedia

Senza retorica, questo Settebello fa paura. In un succulento match serale contro i 'maestri' ungheresi, agli Europei di pallanuoto, l’Italia prende il largo nel primo quarto con un secco 5-0. Segnano gli ‘oriundi’, lo spagnolo Guillermo Molina Rios e due volte il Cavaliere Nero Michael Bodegas, segna la doppia V: Valentino Gallo e Vincenzo Renzuto Iodice. Alla Picornell di Barcellona, gli azzurri sembrano non fermarsi, ancora in gol con un missile del capitano Pietro Figlioli e la prima marcatura di Alessandro Velotto (foto). Ma a quel punto i Magiari si scuotono e si riportano sul 4-7, nonostante più di un grande intervento del portiere Marco Del Lungo.

L'Italia ritrova la giusta concentrazione e, dopo l'intervallo lungo, trova le reti di Valentino Gallo a metà quarto e di Francesco Di Fulvio a un minuto dalla fine, letali per il morale degli avversari. Nell'ultima frazione, solo il traboccante agonismo del portiere Nagy ferma le bordate del Settebello, ma infine anche lui cede. Il 10 arriva con una fuga solitaria di Di Fulvio, in porta si esalta ancora Del Lungo, Capitan Figlioli quasi entra in rete col pallone, Andrea Fondelli si aggiunge alla festa. Sarà 12-5 alla fine per gli azzurri. Tra due giorni, per i ragazzi di Sandro Campagna, l'ultimo match del girone contro la Georgia.

moscarella@swimbiz.it