Svelata a Budapest la statua di Bud Spencer

Il commento di Swimbiz: Sul piedistallo, una frase di Terence Hill, compagno di mille film "Non abbiamo mai litigato".

Copyright foto: Márk Mervai

"Ricordiamo bene che era anche un nuotatore e pallanotista. Ha giocato tante volte contro l'Ungheria" raccontano a Swimbiz.it da Budapest. Primatista italiano dei 100 stile libero - primo a scendere sotto il minuto (59"5) - e roccioso anche in calottina, Carlo Pedersoli raggiunse però la vera gloria, in Italia come in Ungheria, quando da attore assunse il nome di Bud Spencer. E la capitale magiara ha svelato oggi, in via Corvin Sétány, una statua alta 2.4 m del gigante buono dello schermo scomparso lo scorso anno, davanti a una folla di fan tra la commozione della famiglia, presente all'inaugurazione, e della stessa artista.

 

Sul piedistallo, una frase di Terence Hill, compagno di mille film "Non abbiamo mai litigato".

(Mark Mervai photograhpy)

Si ringrazia per la collaborazione Tamas Velkei.

moscarella@swimbiz.it