La terza stella, Pro Recco vince il trentesimo scudetto

Il commento di Swimbiz: Undicesimo titolo consecutivo per i liguri, trentesimo della sua storia.

Copyright foto: Rai Sport

Finale serie A1 di pallanuoto a Sori. Le duellanti, sempre loro, An Brescia e Pro Recco, inseparabili, legate a doppio filo come solo le grandi rivalità dello sport sanno fare. I lombardi a caccia di un titolo che manca dal 2003, quest'anno già vincitori della Euro Cup(leggi qui). Liguri da dieci anni consecutivi campioni d'Italia, senza contare le vittoriose campagne europee e lo strapotere economico - ma anche organizzativo, col telecronista Rai Dario Di Gennaro nel pre partita sottolinea come le attività extra evento hanno permesso alla società di chiudere il bilancio di questa Final Six in positivo. Un'epopea vissuta interamente dal capitano Stefano Tempesti, che trova come Presidente l'ex compagno di squadra Maurizio Felugo(leggi qui). Partita dominata dalla tensione. Appena 5 gol in tutto il primo tempo, poi nel terzo quarto emerge la forza del Recco, simboleggiata dalla rete da fuori del centroboa Matteo Aicardi che alza le braccia al cielo, trionfante. Ultima frazione e i liguri dilagano, mette la firma anche Tempesti con le sue parate. Il risultato finale è 8-6, undicesimo scudetto di fila per la Pro Recco. E' il trentesimo totale, quello della 'terza stella'.

moscarella@swimbiz.it