Un acquatico Presidente Europeo

Il commento di Swimbiz: L’importanza che per l’Unione Europea assumono oggi gli sport acquatici. Anche nella tutela della salute: secondo l’Oms, 27.000 persone all’anno in Europa muoiono per annegamento.

Copyright foto: Deepbluemedia

Dicono che tra i suoi mille impegni europei, e un salto allo Stadium per vedere la sua Juve, non manchi anche una telefonata per tenersi aggiornato sugli azzurri del nuoto o per saperne di più quando Federica Pellegrini balza agli onori della cronaca. E Antonio Tajani, Presidente del Parlamento Europeo, ha fatto visita in questi giorni a uno dei ‘templi’ del nuoto europeo, la spettacolare Duna Arena degli ultimi Mondiali. Testimoniando l’importanza che oggi assumono per l’Unione Europea gli sport acquatici – lo sport rappresenta il 3% del Pil dell’Ue – e ‘benedicendo’ il programma della Ligue Européenne de Natation presieduta da Paolo Barelli per la prevenzione la sicurezza in acqua. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, infatti, ogni anno 27.000 persone muoiono per annegamento, soprattutto i bambini e le fasce più povere della popolazione(leggi qui).

moscarella@swimbiz.it