Zecchini, ti presto il World Record e torno a prenderlo

Il commento di Swimbiz: Un giorno di 'pausa' e l'apneista azzurra torna subito primatista mondiale nella free immersion.

Copyright foto: howard holtzman

La giapponese Sayuri Kinoshita ha potuto 'tenere' per un giorno appena il Record Mondiale in free immersion - niente pinne, ma possibilità di appoggiarsi al cavo di supporto - 94 m, col quale aveva temporaneamente superato il primato dell'apneista azzurra Alessia Zecchini. Ma l'azzurra ci tiene a monopolizzare i primati del mondo, e oggi al Vertical Blue delle Bahamas si è subito ripesa il Record, scendendo alla pazzesca distanza di 96 m.

Ma l'apnea di profondità si dimostra come sempre ambiente di totale sportività, con gli atleti che per primi applaudono le gesta degli avversari. Come Alessia viene festeggiata da tutti per la sua impresa, così un'altra nipponica, Hanako Hirose, quando supera il primato con dell'azzurra con monopinna, 106 m. Sempre che la nazionale Fipsas non voglia riprenderselo domani...

 

Homar Leuci (vertical blue)

E sono applausi a scena aperta anche per Homar Leuci, sempre a Record Italiano in ogni sua prova a questa Vertical Blue, che al Dean's Blue Hole scende oggi sino a 118 m di profondità con la monopinna. Splendida la sfida tutta italiana con Vincenzo Ferri, che appena prima di Leuci aveva tentato anch'egli di raggiungere la stessa misura.

moscarella@swimbiz.it