Punto Acquatico : Dalla Puglia con furore acquatico

Il punto acquatico - L'editoriale del direttore Christian Zicche

Non è un caso che il responsabile di redazione di Swimbiz.it Stefano Palazzo lo sia, pugliese doc.

E così anche la collega e firma del nostro giornale, Patrizia Nettis. Pugliesi, fieri di una regione che sprizza furore acquatico, in quanto del tavoliere natatorio più fecondo dell’ultimo periodo. In grado , da pugliesi tra i pugliesi acquatici, di raccontare- meglio di chiunque- questa esplosione di gioventù e fenomeni.

Per ordine ovviamente, la partenza è della giovanissima ma ormai conclamata star della rana veloce, Benny Pilato. Ma sono i fratelli De Tullio a impressionarmi negli ultimi due giorni.

Marco e Luca, core de Puglia con un‘anima acquatica trasferita modello famiglia nella Capitale, che all’Aniene fanno base e squadra. Marco si fa grande agguantando un mondiale e per ultimo un duecento stile sopra tutti, già big tra i big.

Ma è Luca il vero furore acquatico. Palazzo mi suggerisce, et voilà un flash acquatico prima dell’assoluto.

Muscoli e codino , simpatia e tanto desiderio di sfondare.

Come oggi, il furore chiama i 1500 dietro lo zio Paltrinieri, ma davanti ad Acerenza. Con uno sguardo che si fa gioia e rivelazione.

Formato Rosolino modello giovane, e mi perdoni Max se mi permetto il paragone con sogni di futuro che possono aprirsi a tutto .

A partire da questo 1500. Cartolina pugliese, ma da Riccione assoluta.

Buona acqua a tutti voi

 

zicche@swimbiz.it

 

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram