Ritorno a Rio: il Raia Rápida annuncia i nomi italiani

Copyright foto: Satiro Sodrè

In Brasile c'è sempre un'atmosfera carica d'attesa, quando i nuotatori italiani vengono ad allenarsi o gareggiare da loro. Domenica 25 settembre Brasile, Italia, Stati Uniti e Sudafrica si affronteranno nel tradizionale meeting Raia Rápida e gli organizzatori annunciano oggi i quattro nomi dello Stivale: Simone Sabbioni a dorso, Fabio Scozzoli a rana, Daniele D'Angelo a farfalla e Mirco Di Tora a stile libero (il nome di Santucci sul comunicato stampa ufficiale è un refuso, come confermato a Swimbiz.it dal velocista). Il meeting ha una formula particolare, improntata allo sprint. Quattro nazionali formate da quattro atleti che si affrontano in altrettante gare singole a vasca unica. Niente batterie o semifinali, ma eliminazioni: prima passano i primi tre, poi i primi due che si affronteranno nel testa a testa finale. Infine, una staffetta mista 4x50 m. L'Italia partecipò anche l'anno scorso (foto), scatenando la curiosità dei media nazionali(leggi qui). Le gare si terranno all'Olympic Aquatics Stadium di Rio, l'arena acquatica delle Olimpiadi, che a fine anno sarà trasformata in due impianti più piccoli.

Le altre nazionali:

  • Sudafrica: Gerhard Zandberg (dorso), Giulio Zorzi (rana), Roland Schoeman (farfalla), Douglas Erasmus (stile libero).

 

  • Stati Uniti: Eugene Godsoe (dorso), Mike Alexandrov (rana), Tim Phillips (farfalla), Anthony Ervin (stile libero).

 

  • Brasile: Henrique Rodrigues (dorso), Joao Gomes Jr (rana), Henrique Martins (farfalla), Bruno Fratus (stile libero).

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram