Saluto e Record: l’ultima gara mondiale di Pellegrini (forse). Usa e Smith World Record

Copyright foto: Deepbluemedia

Quarto posto mondiale, record italiano di staffetta (3'56"50). Non sarà medaglia, ma è un bel modo di salutare il palcoscenico mondiale, per chi fino all'ultimo ne è stata strepitosa protagonista. Federica Pellegrini, passo e chiudo, anzi no, perché c'è ancora un'Olimpiade da onorare. Divina perché senza tempo, integra, serena e formidabile... al punto da chiedersi se davvero lascerà l'agonismo tra un anno. Magari farà sabbatico, stile Phelps, per poi tornare alla grande. A Gwangju, anche le azzurre Di Liddo, Panziera e Carraro in zona mista dicono "Non è vero, dice sempre così"...

Ma è ancora presto per le speculazioni, godiamocela in vasca finché ancora possiamo. Super la giovane Regan Smith in prima frazione a dorso per gli Stati Uniti, col Record Mondiale individuale (57"57) e di staffetta (3'50"40). Anche questo è un bel modo per chiudere un Mondiale.

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram