Scozzoli in pole position anche nei 50

Copyright foto: Getty Images

Ultima giornata di gare per gli Assoluti di nuoto a Riccione e, nella rana maschile, ancora una volta Fabio Scozzoli è davanti a tutti (27"14) nei 50 rana dopo l'exploit nei 100(leggi qui). Secondo e terzo tempo per Andrea Toniato (27"43) e Luca Pizzini (27"75). L'estate scorsa, a Budapest, Scozzoli firmò il nuovo record italiano sulla distanza (26"91) tornando protagonista di una finale mondiale, dando inizio a una cavalcata degna dei tempi migliori, proseguita col titolo europeo agli Europei in vasca corta(leggi qui) e con prestazioni di rilievo internazionale a questi Assoluti.

Nei 50 rana donne, Arianna Castiglioni in vantaggio (30"67) su Martina Carraro (31"00), mentre Benedetta Pilato firma il Record Italiano Ragazze (32"10). Margherita Panziera ampiamente in testa dopo le eliminatorie dei 200 dorso (2'10"54) e anche qui cade il Record Ragazze, ad opera di Erika Gaetani (2'15"91). Simona Quadarella punta alla tripletta nel mezzofondo, dopo i titoli negli 800 e 1500 stile libero ha il primo tempo di qualifica nei 400 (4'12"59). Ex aequo (4'22"73) nei 400 misti tra il veterano Federico Turrini e il classe '96 Mattia Bondavalli. Miglior tempo dopo le batterie dei 50 farfalla per Elena Di Liddo (26"52).

 

AGGIORNAMENTO: E in finale, Scozzoli firma un'altra grande prestazione, migliorando il suo Record Italiano nei 50 rana

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram