Sentenza Vergani: tre mesi di squalifica

Copyright foto: Deepbluemedia

Il Tribunale Nazionale Antidoping di Roma ha deciso oggi la sanzione per Andrea Vergani, trovato positivo alla cannabis agli scorsi Assoluti Primaverili di nuoto a Riccione. Tre mesi di squalifica, dal 19 aprile scorso - con annullamento dei risultati lì conseguiti - al 19 luglio prossimo, due giorni prima dell'inizio delle gare di nuoto ai prossimi Mondiali di Gwangju in Corea.

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram