Sette Colli, 400 misti di mezzo per Sara Franceschi: “Ultima prova prima delle Olimpiadi, bene così”

Con il pass in tasca e con i sogni olimpici nel cuore, Sara la debuttante a Tokyo, arriva seconda nei 400 misti al Sette Colli. Una gara di passaggio quella di oggi pomeriggio per l’azzurra nei 400 misti della vita. Appena terminato l’evento allo Stadio del Nuoto, la tensione probabilmente schizzerà a mille e cominceranno a prepararsi le valigie per il Giappone. Cuffiette, occhialini migliori e più comodi per guardare dritta e nuotare come mai fatto prima.

La Franceschi 22 enne, atleta dal 2018 delle Fiamme Gialle, è contenta della sua prestazione al Sette Colli intanto. La piastra toccata in 4:37.90 rappresenta un crono incoraggiante, proprio in questa gara di passaggio. Lo dice a margine della gara ai microfoni di Raisport: “L’ultima prova prima delle Olimpiadi.. fare questi tempi è importante. Sto facendo un buon lavoro”. Si prosegue allora nella preparazione, verso il sogno più bello. Sarà è pronta.

giorgi@swimbiz.it

Ph.Stefano Palazzo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram